venerdì 18 maggio 2018

SANANDA MAITREYA (ex Terence Trent D'Arby): dopo quattro anni di assenza dai palchi, torna in concerto a luglio per una serie di concerti con il nuovo triplo album e per celebrare i trenta anni di musica!




ARTISTA POLIEDRICO E TRASFORMISTA,
DOPO QUATTRO ANNI LONTANO DAI PALCHI,
IN CONCERTO IN ITALIA PER PRESENTARE 
PROMETHEUS & PANDORA”,
L’ULTIMO LAVORO DISCOGRAFICO PUBBLICATO LO SCORSO ANNO, 
E PER CELEBRARE I TRENTA ANNI DI MUSICA E DI VITA STRAORDINARIA

SANANDA MAITREYA
& The Sugar Plum Pharaohs
 ft. Luisa Corna

in concerto

martedì 17 luglio 2018
MILANO – ESTATE SFORZESCA
Piazza Castello   
apertura porte ore: 20.00 – inizio concerto ore 21.30
prezzo del biglietto: 20,00 Euro + d.p.
biglietti in vendita su Ticketone (online ed offline) dalle ore 11 di venerdì 18 maggio

giovedì 19 luglio 2018
TREVISO – SUONI DI MARCA
Bastioni San Marco – Viale Bartolomeo D’Aviano, 1   
inizio concerto ore 22.30 – ingresso libero


venerdì 20 luglio 2018
LAGO DI CALDONAZZO (TN) – BLUE LAKE FESTIVAL
inizio concerto ore 21.00 – ingresso libero


informazioni su come acquistare i biglietti:
Ticketone – 892 101 – www.ticketone.it

* Warm Up Dates To Be Announced  Closer To The Time Of Suspense  -
le date dei warm-up shows saranno annunciate in seguito.



Sananda Maitreya annuncia oggi sul suo sito: Sananda.org e sui social una notizia che i fan aspettavano da tempo, un tour in Italia che vedrà il poliedrico artista impegnato in una serie di concerti estivi a luglio.
Artista, compositore e produttore multi-strumentista prima noto come Terence Trent D’Arby negli anni Ottanta e Novanta, ha creato hits come “Wishing Well”, “Delicate”, Sign Your Name”,Let Her Down Easy” ,“O Divina”. Dopo quattro anni lontano dai palchi, Sananda Maitreya torna finalmente a suonare dal vivo per degli imperdibili concerti dove presenterà il suo ultimo imponente lavoro, “Prometheus & Pandora” e celebrerà trent’anni di musica, ma soprattutto il fatto di essere sopravvissuto alla straordinaria vita che ha vissuto.
Nel sollevare le nostre voci per raggiungere il coro del mondo” racconta Sanandapunteremo i nostri strumenti verso le stelle che brillano luminose attraverso gli occhi dell’amore e saremo uniti come delle campanelle  appese al sempreverde albero della Vita” - In lifting our voices to rejoin the chorus of the world, we will be aiming our instruments towards the stars that shine brightly through the EYES OF LOVE & Hang Like SPARKLING Silver Bells On (& From) The Evergreen TREE OF LIFE.”
Sananda sarà accompagnato, in questa sua nuova avventura,  dalla Sugar Plum Pharaohs’, una fantastica band di 4 elementi, con la partecipazione straordinaria di  Luisa Corna  che ha fornito la voce di Pandora ed il lato femminile dell'ultimo triplo album. “Prometheus & Pandora”, pubblicato nel 2017, è infatti un lavoro in tre volumi -  Prometheus”, “Pegasus” e “Pandora” -  che contiene ben cinquantatré brani per 178 minuti di gloria. Prodotto ed interamente suonato da Sananda stesso, è il suo undicesimo album in studio (dopo “Introducing The Hardline”, “Neither Fish Nor Flesh”, “Symphony Or Damn”, “Vibrator”, “WildCard!”,Angels & Vampires”, “Nigor Mortis”, “The Sphinx”, “Return to Zooathalon”, “The Rise of The Zugebrian Time Lords”). E' l'album di un polimata che è  a proprio agio se si discute di politica e di sport, come di musica. Incapsula la condizione umana del 21° secolo ed è un mix di emozioni conflittuali. C'è intelligenza e saggezza, rabbia e tristezza contemplativa, ma soprattutto una musica vera e inconfondibile che punta diritto al cuore.

Il tour è organizzato da International Music and Arts in collaborazione con 13 Artists



Per Informazioni:

Ufficio Stampa Sananda Maitreya e Promozione Radio/Tv:
MA9 Promotion Via San Marco, 34 20121 Milano Tel. 02.29010172
Maryon Pessina +39.333.3951396    maryon@ma9promotion.com 
Andrea Vittori +39.347.0357107      andrea@ma9promotion.com

International Music and Arts
Ph. +39 059 644688 - Fax +39 059 645163

European PR
 International Solutions: mike@iSolMusic.com

Ufficio Stampa Tour
Ja.La Media Activities S.r.l.
Twitter: @JaLaMedia – www.instagram.com/jalamediaactivities




PASSENGER: tra gli artisti inglesi di maggior successo degli ultimi anni, il menestrello dal successo mondiale annuncia "HELL OR HIGH WATER", il nuovo brano che anticipa il disco in uscita per Cooking Vinyl/Edel



IL MENESTRELLO DAL SUCCESSO MONDIALE,
TRA GLI ARTISTI INGLESI DI MAGGIOR SUCCESSO 
DEGLI ULTIMI ANNI,
CON ALBUM AI VERTICI DELLE CLASSIFICHE, 
SINGOLI DIVENTATI DELLE VERE E PROPRIE HIT, 
NUMERI DA CAPOGIRO E NUMEROSI RICONOSCIMENTI 
TRA CUI UN INDEPENDENT MUSIC AWARD, 
UN IVOR NOVELLO ED UNA NOMINATION AI BRIT AWARD,
ANNUNCIA

“HELL OR HIGH WATER”

IL PRIMO SINGOLO/VIDEO CHE ANTICIPA IL DISCO
 IN USCITA A BREVE PER BLACK CROW RECORDS/COOKING VINYL/EDEL

“Hell or High Water” su tutte le piattaforme digitali e in radio 
da venerdì 18 maggio

disponibile da oggi anche il video di “Hell or High Water”, 
diretto da Jarrad Seng:

diretto dal collaboratore di lunga data Jarrad Seng, il video è il risultato di un viaggio di tre settimane attraverso gli Stati Uniti, i cui paesaggi sono diventati lo sfondo naturale
per questo brano che affonda le radici nella musica americana


“The song is a personal inquisition, I came out of a relationship a few years ago, and I was just baffled by it. Was it something I’d done? Something she’d done? The video was shot over a few days in various national parks - Monument Valley, Valley Of Fire, Death Valley and Joshua Tree. These epic and vast landscapes really help to portray a feeling of being lost in a hopeless quest for answers.”   -  Mike Rosenberg,  Passenger



Hell or High Water” anticipa il disco in uscita per Black Crow Records/Cooking Vinyl/Edel.
Presto maggiori dettagli su titolo album, data di pubblicazione e tour

Mike Rosenberg, Passenger, annuncia “Hell Or High Water”, il nuovissimo singolo che anticipa il disco in uscita a breve per Black Crow Records/Cooking Vinyl/Edel. Il nuovo album di studio, il decimo, di cui verranno presto indicati titolo e data di pubblicazione, segue il precedente “Young As The Morning, Old As The Sea”, l’ultimo disco pubblicato a settembre 2016 che, in una sola settimana dalla sua uscita, ha raggiunto la N.1 della Album Chart in UK, Australia, Nuova Zelanda e Svizzera, con singoli al top degli airplays radiofonici ed un lunghissimo tour mondiale che lo ha visto impegnato in oltre 97 concerti e 23 busking shows. “Anywhere”, brano tratto da “Young As The Morning, Old Has The Sea”, ha superato i 60 milioni di streaming. Un successo che, a sua volta, arriva dopo gli ottimi riscontri di “All The Little Things”, album del 2012 diventato disco di platino e multi-platino in ben 11 Paesi e contenente la super hit “Let Her Go”, brano ai vertici delle classifiche in 19 Paesi, nominato ai Brit Award come singolo dell’anno (2014) e che ha fatto conquistare a Passenger numerosi premi come un Independent Music Awars ed un Ivor Novello.
Hell Or High Water” si ispira al Nord America, sia musicalmente che nel testo, mostrando un rinnovato approccio di Passenger al pop-folk di matrice americana. Il brano è una fotografia dei paesaggi e delle atmosfere (naturali e musicali) dell’America del Nord e parla della strada come viaggio, sia in senso stretto che come metafora del viaggiatore nascosto in ognuno di noi.
A breve verranno annunciate maggiori novità sul nuovo disco in arrivo, il decimo di studio, e sul tour, ma già dal primo singolo, scritto e prodotto da Mike Rosenberg col collaboratore di lunga data Chris Vallejo, si intuisce aria di cambiamenti - personali e di conseguenza musicali -  per Passenger!




Ufficio Stampa
Ja.La Media Activities S.r.l.
Twitter: @JaLaMedia – www.instagram.com/jalamediaactivities