martedì 8 agosto 2017

STU LARSEN pres. in esclusiva per sentireascoltare.com il video di "Chicago Song", il nuovo brano tratto da "Resolute"


Il video di “CHICAGO SONG”
PRIMO SINGOLO TRATTO DA “RESOLUTE”, IL NUOVO ALBUM DEL  CANTAUTORE FOLK AUSTRALIANO PUBBLICATO IL 21 LUGLIO PER NETTWERK RECORDS/BERTUS
STU LARSEN IN TOUR IN ITALIA IN AUTUNNO!


Guarda e condividi il video di “CHICAGO SONG” da qui


Credits:
Director: Graham Kelley
Editor: Ryan Francis, Graham Kelley
Production Company: Naknek Design
Producers: Graham Kelley, Ryan Francis, Rita Bakelaar
SFX: Naknek Design

“I love this interpretation of 'Chicago Song'! Hoping to run into some of these misfits on the road this year!”Stu Larsen




A DISTANZA DI DUE ANNI DA “VAGABOND”, IL DISCO DI DEBUTTO PRODOTTO DALL’AMICO E COLLEGA PASSENGER, STU LARSEN TORNA CON “RESOLUTE”, L’ULTIMO ALBUM DI STUDIO IN USCITA IL 21 LUGLIO PER NETTWERK RECORDS/BERTUS.
ANTICIPATO DAL BRANO “BY THE RIVER”, “RESOLUTE” È STATO PENSATO E SCRITTO TRA UN COTTAGE IN SCOZIA, UN APPARTAMENTO IN SPAGNA ED UN BUNKER DELL’ESERCITO IN AUSTRALIA
By The River” (demo version) in pochissimo tempo ha raggiunto e superato il mezzo milione di views su Spotify!
ascolta “CHICAGO SONG” in streaming da qui
Ascolta “By The River” (demo version) in streaming: https://open.spotify.com/track/1lAO5eC0cgtrul0tyL6o8x
Guarda e ascolta il video di “By The River” (demo version): https://www.youtube.com/watch?v=mca150TC4yE

Stu Larsen è cresciuto nella piccola cittadina di Dalby, oggi vive alla giornata con la sua valigia: potresti trovarlo nomade nella sua nativa Australia, in Spagna o Giappone, già pronto per ripartire per qualche nuova avventura. Con il suo album di debutto, “Vagabond” (2014), Larsen ha fatto conoscere la sua musica a tutti con un tour mondiale lunghissimo, ottenendo importanti riconoscimenti e riscontri da parte dei fan. Per l’occasione il cantautore si è avvalso di una collaborazione d’eccezione: l’album è infatti prodotto dall’amico e collega Passenger, al secolo Mike Rosenberg, stella nascente dell’indie-folk di cui Larsen ha spesso aperto i concerti negli ultimi tre anni.
 
STU LARSEN IN TOUR IN ITALIA:
Sabato 21 Ottobre 2017
Bologna, Locomotiv Club
Via Sebastiano Serlio, 25/2 - Biglietti: € 10,00 + prev.
Ingresso consentito solo ai possessori di tessera AICS / Access allowed only to AICS card holders

Domenica 22 Ottobre 2017
Milano, Serraglio
via Gualdo Priorato, 5 - Biglietti: € 10,00 + prev
Ingresso consentito solo ai possessori di tessera ACSI / Access allowed only to ACSI card holders

Biglietti disponibili su Ticketone (sito e punti vendita)
INFO TOUR:  www.barleyarts.com/



Larsen began collating ideas for what would become his 2017 follow up album Resolute. He recorded impromptu voice memos on his phone, architecting a primitive framework for the songs. As he combed through hundreds of files, Larsen holed up in different locales, whether it be a cottage in Scotland, an apartment in Spain, or an army bunker back in Australia. These days, Stu Larsen lives out of a suitcase. You might find him somewhere between his native Australia, Spain or Japan, before he picks up and sets off for the next destination.
“Believe it or not, I actually never thought I’d travel,” he laughs. “I was a shy kid. I didn’t want to talk to anyone. I thought, ‘I’m never going to leave this town. I’ll work a job here, and that’ll be it.’ I got a small taste of traveling at some stage and fell in love with seeing the world. When I met Mike Rosenberg [aka Passenger], he needed someone to join him on the road. I said, ‘Yes’ seven years ago. It’s pretty amazing to think that this little shy ginger-headed kid is somehow playing music around the globe!”
In support of 2014’s appropriately titled Vagabond, Larsen brought his music to the masses with a spate of seemingly endless global tours. Larsen has gained fans around the world with sold-out shows in North America, Asia, Europe, Australia and New Zealand. As a result, the record transformed into something unexpected; frequenting popular (and fittingly-titled) Spotify playlists such as “Wild + Free” with fan favorites “San Francisco” cracking 2.5 million streams and standout track “Thirteen Sad Farewells” generating an impressive 11.5 million streams.  Along the way, Larsen began collating ideas for what would become his 2017 follow up album Resolute. He recorded impromptu voice memos on his phone, architecting a primitive framework for the songs. As he combed through hundreds of files, Larsen holed up in different locales, whether it be a cottage in Scotland, an apartment in Spain, or an army bunker back in Australia.
Long-time friend, producer and songwriter Luke Thompson eventually joined him at Passenger’s studio in Brighton to finish up the demos. With the ideas solidified, Larsen got more than he bargained for on a stopover for a wedding in Indonesia before formal recording took place in Australia…
I might’ve been shy, but I knew what I wanted,” he goes on. “Resolute sums me up at the moment. Vagabond summed up the last period of my life. It’s still who I am. I’m still a traveling nomad. However, I know a bit more about what I want, who I am, and what I’m okay with. It’s a very applicable word for this period of my life.”
Ultimately, Larsen shares an important message in Resolute: “I hope everyone can…” he leaves off. “Too often, we just switch off and don’t think enough. Hopefully, these songs can spark something positive in listeners. Live simply. Don’t worry about the excesses. I hope everyone can come together around this music.”



Promozione ed informazioni per media:
Ja.La Media Activities S.r.l.
vale@jalamediaactivities.com +39.3472249414








venerdì 4 agosto 2017

NINA NESBITT pres. la versione acustica di "THE MOMENTS I'M MISSING", il brano da oltre un milione di streaming che segna il ritorno della starlette del pop inglese!



DOPO IL RITORNO SULLE SCENE MUSICALI CON IL BRANO “THE MOMENTS I’M MISSING”,
CHE STA RICEVENDO ALTI AIRPLAYS IN TUTTI I MAGGIORI NETWORK RADIOFONICI INGLESI
E RAGGIUNTO OLTRE UN MILIONE DI STREAMING IN POCHE SETTIMANE,
LA CANTAUTRICE E MUSICISTA BRITANNICA RIVELA LA VERSIONE ACUSTICA
DEL BRANO CHE ANTICIPA IL DISCO DI PROSSIMA USCITA PER COOKING VINYL/EDEL

ascolta e condividi “The Moments I’m Missing” Stripped Version:

guarda e condividi il lyric video di “The Moments I’m Missing” Stripped Version:

Nina Nesbitt live il 15 agosto alla Camden Assembly, 
concerto esaurito in soli 5 minuti dall’annuncio!
presto maggiori info sul nuovo album in arrivo

Scritto e prodotto da Nina Nesbitt, “The Moments I’m Missing” è un brano molto personale e racconta significativi episodi di vita dell’artista, in una delicata combinazione tra la voce pop di Nina, accordi di piano ed energici beats.
Nina Nesbitt about “The Moment I’m Missing”: “I went home from a session for someone else and I wanted to write a song nobody else could sing but me. I loved how rappers or R&B artists talked about their lives and I wanted to find the singer-songwriter version of that. It's not about missing as in longing; it's about the moments I'm missing from my brain. It's about recollecting.”
The Nina Nesbitt of 2017 is not like the Nina Nesbitt of past, the one who arrived as if from nowhere and scored a UK top 15 album with Peroxide in early 2014. That character-filled voice remains, as does the razor-sharp eye for acute lyrical observations and ear-worm melodies, but Nina is now the artist she has always wanted to be.


Stream “The Moments I’m Missing” (original version) here:











Promozione ed informazioni per media:
Ja.La Media Activities






RIVER MATTHEWS: in premiere esclusiva per Rockerilla il video live di "Sunshine", title track e singolo dal nuovo EP uscito in digitale il 26/5 per Nettwerk



RIVER MATTHEWS
presenta IN ANTEPRIMA PER
il video live di SUNSHINE”

title track e singolo del nuovo EP del singer/songwriter inglese uscito in digitale il 26 maggio 2017 per Nettwerk Records/Bertus

"An artist with a delicate touch, River Matthews is surging ahead." - CLASH
"Reminiscent of Hozier or even Jeff Buckley."CLASH

Guarda e condividi il video live di “SUNSHINE” 
in esclusiva per ROCKERILLA:



Credits:
Video Produced and Directed by Oliver Bowring
Audio Recorded and Mastered by Martin Hannah & Matt Cooke
Sunshine Performed by River Matthews
Writtens by River Matthews and Luke Potashnick
Published by Catherine Songs & BMG Rights

Sunshine
Sunshine was written after stepping out the tube station at Seven Sisters in London, on the first sunny & hot day of the year last year. I jumped in a taxi to my producers studio and the radio in the taxi was playing some old rock n roll tunes and everything seemed to lift.
So the feeling of the song came from that… it kinda felt like the weight of all the unimportant stuff we carry round with us being lifted by the sun appearing after so long. And everything was beautiful again; lighter, simpler. The song flowed from those feelings on that day.

Sunshine Acoustic
The acoustic video to Sunshine was recorded in Richmond at The State of The Ark Studios. It’s quite a big song to sing over and over again so this was a first take I think... the feeling was there so we went with it!

Ascolta il singolo “SUNSHINE” in streaming


The music of River Matthews flows from a uniquely timeless place. His distinctive voice, reminiscent of artists like Jeff Buckley and Sixto ‘Sugarman’ Rodriguez, creaks and rasps with wisdom and experience. His patient, personal blend of soul and folk effortlessly transcends eras and genres.
Though his love for music and performing exists since childhood, River's relationship with songwriting developed over time. His experience working at a school in his hometown of Woking, UK, using music as a form of therapy for children with special needs, helped River deepen his connection to music. The school further invested in the program by building a music studio, which in turn encouraged River’s own music career. Throughout his journey, River remains characteristically modest and authentic. “I really don’t have any set theories about how my music works,” he says. “I just need it somehow to feel right to me, that’s all. Nothing much more than that.”



Promozione ed informazioni per media:
Ja.La Media Activities S.r.l.
vale@jalamediaactivities.com +39.3472249414




THE DARKNESS pres. l'ironico video di "All The Pretty Girls", primo singolo tratto da "Pinewood Smile", il nuovo album in uscita il 6 ottobre per Cooking Vinyl/Edel




l’ironico video di “All The Pretty Girls”, il primo singolo ufficiale tratto da
Pinewood Smile”, il nuovo album, il primo su etichetta Cooking Vinyl,
in uscita il 6 ottobre


guarda e condividi il video di “All The Pretty Girls”, diretto da Harry Bower:

Circa il video, il frontman Justin Hawkins dichiara: “Dear People of the Internet. We have made this excellent video to distract you from the humdrum banality of existence. By looking at film of The Darkness preening and cavorting, you will be transported to an unattainable world of awesomeness. Furthermore, we recommend that you purchase our new record album, for which the above video serves as an amuse-bouche. Enjoy!”
The video finds England’s most distinctive, multiple award-winning, platinum-selling rock gods performing ‘All The Pretty Girls’ along the beautifully overcast Cornish shoreline. They embrace the typical British summer by rocking out whilst playing tennis, going on a band banana boat ride, travelling on a tractor and even attempting guitar solos while surfing, amongst other suitably seaside-like japes.
-------------
Tra le band più distintive della scena musicale inglese, The Darkness, con il loro inconfondibile stile hard rock anni ’70 ispirato a mostri sacri come AC/DC, Led Zeppelin, The Queen e Van Halen, vincitori di numerosissimi premi tra cui ben 3 Brit Awards e 2 MTV Music Awards, tornano con “Pinewood Smile”, il quinto album di studio in uscita il 6 ottobre 2017 per Cooking Vinyl/Edel.
Ad anticipare il nuovo lavoro, il brano “All The Pretty Girls”, disponibile in streaming su tutte le piattaforme musicali e come instant grat preordinando l’album da qui: https://TheDarkness.lnk.to/PS
 Pinewood Smile” riporta i Darkness sulle scene musicali in ottima forma, come dimostrano anche le date estive in apertura al tour mondiale dei Gun’S’Roses ed il più recente live italiano di luglio. Scritto a Putney, registrato in Cornovaglia e prodottto da Adrian Bushby (Grammy-Award winning producer, già al lavoro con Foo Fighters e Muse), il disco contiene tutti i tratti distintivi della musica dei Darkness, ma arricchito da una nuova linfa vitale che scorre nella band, che ha accolto a braccia aperte Rufus Tiger Taylor, nuovo membro alla batteria e seconda voce.
A supporto del nuovo album, un lungo tour invernale che vedrà The Darkness impegnati, per il momento, in ben 17 concerti in UK tra novembre e dicembre ed un tour europeo che porterà la band in Italia per 3 date a novembre.

The Darkness Tour Italiano:
8 novembre, Milano, Alcatraz
9 novembre, Roma, Orion Club
10 novembre, Nonantola (MO), Vox Club

qui tutte le date del tour europeo: http://www.thedarknesslive.com/tour-dates/

The Darkness:
Justin Hawkins – vocals & guitar / Dan Hawkins – guitar /
 Frankie Poullain – bass / Rufus Tiger Taylor – drums


PINEWOOD SMILE TRACKLIST
1.     All The Pretty Girls 2. Buccaneers Of Hispaniola 3. Solid Gold 4. Southern Trains 5. Why Don’t The Beautiful Cry? 6. Japanese Prisoner Of Love 7. Lay Down With Me, Barbara 8. I Wish I Was In Heaven
9. Happiness 10. Stampede Of Love



Promozione ed informazioni per media:
Ja.La Media Activities




mercoledì 2 agosto 2017

SAB. 2 SETTEMBRE, VARESE @ SACRO MONTE: MICROCOSMI FESTIVAL pres. L'ARTE DELL'INCONTRO con DEPRODUCERS, RENATO POZZETTO e tanti altri!



ANTEPRIMA

L’ARTE DELL’INCONTRO
SABATO 2 SETTEMBRE 2017
VARESE @ SACRO MONTE

con RENATO POZZETTO, DEPRODUCERS  e tanti altri!

GIUNTO ALLA SUA QUINTA EDIZIONE, LA RETE DI MICROCOSMI FESTIVAL DIVENTA ANCORA PIÙ GRANDE E, GRAZIE ALLA PARTECIPAZIONE DEL COMUNE DI VARESE, QUEST’ANNO - PER LA PRIMA VOLTA - IL FESTIVAL SI ARRICCHISCE DI UNA NUOVA DATA!
DOPO LA TRE GIORNI DI MUSICA ED EVENTI CULTURALI SVOLTASI A COMERIO (VA) DAL 23 AL 25 GIUGNO, MICROCOSMI 2017 PROSEGUE  CON UNA NUOVA E SPECIALE GIORNATA,  IL 2 SETTEMBRE NEL BELLISSIMO SCENARIO DEL SACRO MONTE DI VARESE

ANTEPRIMA MICROCOSMI – L’ARTE DELL’INCONTRO
VARESE @ SACRO MONTE – 2 SETTEMBRE 2017

LOCATION CAMPONOVO
Ore 15.00 – 23.00
Mostra di arte contemporanea  Indagine sull'invisibile" a cura di Vera Portatadino e Yellow  / Mostra fotografica di Andrea Plebani / Progetto Età a cura di Lorenza Daverio
Ore 19.00 – 20.00
Four On Six, Jazz Swing Manouche – con aperitivo su prenotazione
Ore 23.30 – 00.30
Proiezione di corti a cura di Cortisonici con spaghettata di mezzanotte offerta da Coop Lombardia, che per l’occasione fornirà i suoi prodotti d’eccellenza **
TERRAZZA / GIARDINO ADIACENTE LA STATUA DI MOSÈ
Ore 15.00 – 19.00
Laboratorio creativo per bambini The Best of Remida a cura di Altrementi ReMida
ore: 17:30
Alla scoperta del Magico Patch con Bambi Lazzati e  Paolo Quattrin, Associazione Amici di Piero Chiara

PAOLO VI
ore 16.00 – 19.00
Fili d’Oro, duo di arpe (giovani talentuose arpiste tra gli 11 e i 13 anni)
SOMMARUGA – BIANCHI – CARDINALE FEDERICO – STATUA MOSÈ
Ore 16.00 – 20.00
Artisti di strada in collaborazione con l’Associazione Un Cuore con le Ali 

CASA MUSEO POGLIAGHI
Visite guidate ogni ora nel costo del biglietto d’ingresso di 5 euro (alle ore 10.00/11.00/12.00 e nel pomeriggio 14.00/ 15.00/ 16.00)
Ore 17.00: Spettacolo di danza della scuola di danza di Silvana Bazzi

FUNICOLARE
Ore 18.00 – 20.00
@arrivo funicolare: Sara Chessa, arpa
ore 18.30 – 19.30
@dentro funicolare: letture di “Favole al telefono” di G. Rodari a cura di Giovanni Battezzato
TERRAZZA MUSEO BAROFFIO
Visite guidate al Museo Baroffio e alla Cripta del Santuario ogni ora nel costo del biglietto di 5 euro (10.00, 11.00, 12.00 - 14.00, 15.00, 16.00, 17.00)
Ore 18.00 – 19.00
Concerto del “Duo d’Archi” Caterina Cantoni e Chiara Bottelli

TERRAZZA DEL MOSÈ
Ore: 20.00 
Luca Stricagnoli -  virtuosismi su chitarre acustiche
Ore: 21.00
Renato Pozzetto – le canzoni, il cinema, il cabaret. Pozzetto con la sua band porterà uno spettacolo antologico summa di canzoni, poesia, cinema e comicità della grande carriera dell'attore di Gemonio che ha contribuito a dare lustro alla città di Varese e a tutta la Provincia.
Ore: 22.15
Concerto: Deproducers
Vittorio Cosma-Riccardo Sinigallia-Gianni Maroccolo-Max Casacci - “Planetario” - Musica per conferenze spaziali. Con l’astrofisico Fabio Peri.
Quattro eccellenze del panorama musicale italiano, Vittorio Cosma, Gianni Maroccolo, Riccardo Sinigallia e Max Casacci, in compagnia di Fabio Peri (direttore scientifico del Planetario di Milano) porteranno in scena uno spettacolo che racconta le meraviglie del cosmo e che mette i suoni e la musica al servizio della scienza.

Dalle ore 21.00: Osservazioni Astronomiche a cura di Antonio Paganoni

@MOSÈ
Per tutto il pomeriggio/sera stand di Cocktail a cura di Tennis bar Villa Toepliz e stand vinili a cura di Record Runners


INFO:

- Navette gratuite concesse da Autolinee Varesine con partenza dal Piazzale De Gasperi (Stadio) e arrivo a Piazzale Pogliaghi al Sacro Monte

- Orari da Varese: 16.00 – 18.00 – 20.00  // Orari da Sacro Monte : 19.00 – 22.00 – 24.00

- Costo apertivo 15€: per prenotazione contattare info@locationcamponovo.it o cell: 3472311152

** Coop Lombardia fornirà la pasta Fior Fiore  - il top a marchio Coop -  olio Coop Origine 100% italiano, peperoncino e aglio freschi, acque a marchio Coop da 1,5 lt  ed il vino della cantina Cento Passi, il Placido Rizzotto, vino ottenuto attraverso una sublime agricoltura biologica portata avanti da una cooperativa sociale che sui terreni confiscati alla crudele mafia corleonese dei Provenzano e dei Riina ridona dignità e legalità alla Sicilia…(“omaggiamo i ragazzi di Microcosmi con la qualità e con l’etica”).



Partner:
Cortisonici, Altrementi, Yellow, Progetto Età, Associazione Amici di Piero Chiara, Studio di educazione al movimento di Silvana Bazzi, Associazione Un Cuore con le Ali.
In collaborazione con:
Comune di Comerio, Archeologistics, Hotel Palace Varese, Location Camponovo, Miv Multisala Cinema Impero, Autolinee Varesine, Tuborg, Cherries, Associazione Giovanile Goji, Alternanza Scuola - Lavoro Liceo scientifco G. Ferraris, Licei Manzoni, Mad Boys , Tennis bar Villa Toepliz, Record Runners

ANTEPRIMA MICROCOSMI – L’ARTE DELL’INCONTRO

Tutti abbiamo bisogno di allargare il nostro sguardo, di sognare lontano, di sentire che il mondo è infinitamente grande e ci da tante opportunità da provare a sfruttare. Da questa ispirazione nasce per il 2017 la volontà di portare un po' dello spirito di Microcosmi anche oltre i confini di Comerio. Con l'appoggio e la collaborazione del Comune di Varese che ci ha resi partner del Progetto Cult City - L'Anno del Turismo Lombardo e le Capitali d’Arte è nato un nuovo format
dal titolo L'Arte dell'Incontro.
Questo si concretizzerà in un evento finalizzato alla valorizzazione pubblica del patrimonio culturale, secondo le linee guida di Regione Lombardia, che possa far interagire forme d’arte differenti, poste in dialogo dal direttore artistico di Microcosmi Vittorio Cosma

LA LOCATION
Così come Microcosmi è una sinergia di realtà diverse che dialogano tra loro per creare una tre giorni di  cultura, bellezza e suggestione, così il Sacro Monte rappresenta una sintesi e contaminazione tra arte, paesaggio, sentimenti e sguardi differenti. Per questo immaginiamo come luogo ideale per lo svolgimento de L'Arte dell'Incontro la meravigliosa Terrazza del Mosè, anfiteatro posto in cima alla Via Sacra e che da anni ospita già spettacoli di grande richiamo e rilievo culturale

PROGRAMMA DELL'EVENTO
Il programma de L'Arte dell'Incontro, prevede una giornata e serata nella quale si proporanno diverse performace artistiche in diverse location nel borgo Santa Maria del Monte che, in piena filosofia Microcosmi, saranno la sintesi di differenti espressioni artistiche quali musica, letteratura, comicità e divulgazione scientifica.



Nato dalla volontà di Vittorio Cosma, l’obiettivo di Microcosmi è la diffusione della cultura alla portata di tutti, creando una rete di connessioni ed un potenziale in continua espansione
 attraverso la valorizzazione delle realtà locali.
Nutrire le persone, le menti e le anime partendo dalle basi,
 dalla cultura e dalle tradizioni del territorio di Comerio.

Vittorio Cosma racconta Microcosmi: http://youtu.be/qTX1oRopIDI

Il Festival Microcosmi è una manifestazione voluta dal direttore artistico Vittorio Cosma (http://it.wikipedia.org/wiki/Vittorio_Cosma), produttore, musicista e compositore; e dal sindaco di Comerio Silvio Aimetti. I microcosmi sono le persone, gli artisti, i promotori provenienti da ambiti diversi che si sono uniti per realizzare un Festival etico, in cui la cultura diventa un veicolo di comunicazione per tutti. Un Festival che nasce dal territorio, dalla volontà di un piccolo paese che collabora alla realizzazione degli eventi mettendo in rete le realtà locali con quelle nazionali. Una sfida alla cultura ed alla sua fruizione, con l’idea di portare l’arte alla portata di tutti, in una ricerca che possa rendere “cultura pop” quanto viene considerato di nicchia e per pochi.
Si tratta di tre giorni di intrattenimento e cultura nella splendida cornice del Parco di Villa Tatti Tallacchini e fra le vie e cortili del centro paese: concerti, laboratori, teatro, danza, cinema, letteratura, design, tradizioni enogastronomiche, storia, scienze e natura, sono i temi centrali del festival. La diffusione della cultura a portata di tutti, la nascita di una vera e propria rete in potenziale e continua espansione, in cui i protagonisti sono realtà strettamente legate al territorio, alla cultura italiana e alle arti in comunicazione fra loro. L’associazione Microcosmi si propone di valorizzare il territorio dialogando con le diverse realtà e sottolineando le iniziative di successo durante tutto l'anno ed in particolare durante la rassegna.
Nelle precedenti edizioni 2013-2014-2015-2016 abbiamo avuto oltre 9.000 spettatori che hanno potuto assistere e partecipare agli spettacoli e laboratori dislocati nelle piazze, nei giardini e nei cortili di Comerio. Musica, cinema, letteratura, teatro, danza, arte, design e fotografia sono state protagoniste dei tre giorni, ospitando grandi nomi nazionali come Niccolò Fabi, Elio (di Elio e Le Storie Tese), Eugenio Finardi, , Antonella Ruggiero, Riccardo Sinigaglia, Levante, la Banda Osiris, Francesco Motta, Dario Vergassola, Nada & A Toys Orchestra, Deproducers, Valerio Millefoglie e Geppi (Casino Royale), Aldo Nove, Enrico Ruggeri, Renato Pozzetto, Pacifico, Howie B, i Selton oltre a gruppi emergenti come i Niagara, His Clancyness e The Wyns, musica nei cortilli con Cecilia, Gnut, i Frozen Farmer, Elton Novara, gli Above the Tree e i Brenneke e altri che hanno riempito di musica e arte le strade del Paese.
Nutrire le persone, le menti, le anime. Nutrire partendo dalle basi, dalla cultura, dalle comunità, dalle tradizioni e dal rispetto per l'ambiente. Riteniamo che la Provincia di Varese possa accogliere questa sfida, promuovendo il proprio territorio ed eccellenze, attraverso integrazioni virtuose che già esistono e altre che si possono generare.
Durante l’edizione 2014 abbiamo collaborato per la prima volta con la condotta provinciale di Slow Food nella persona di Claudio Moroni, il quale ha allestito la Piazza del Gusto Slow Food, con vendita diretta di prodotti enogastronomici del territorio, degustazioni e laboratori durante il fine settimana. I Presidi Slow Food sono centinaia, in oltre 40 paesi e aiutano i produttori a dare futuro a cibi, culture ed economie locali. (http://www.slowfoodvarese.it/). Nel 2015, in occasione dell’Expo, è stata organizzata un’edizione speciale Microcosmi Expo – con la condotta di Slow Food - e abbiamo pensato a menù, laboratori e seminari ad hoc sul tema dell’alimentazione,  convolgendo le eccellezze alimentari italiane.
Il Festival gode del sostegno e della collaborazione non solo del Comune di Comerio, ma anche di tutte le associazioni presenti sul territorio. Per quest’anno, Microcosmi si arricchisce del sostegno del Comune di Varese, che renderà possibile gli eventi previsti in una speciale giornale a settembre nel bellissimo scenario del Sacro Monte di Varese, dal 2003 Patrimonio dell’Umanità.

INFO
Il Festival Microcosmi nasce dall’incontro tra Silvio Aimetti, Sindaco di Comerio, e Vittorio Cosma, musicista e produttore. Il Festival si rivolge alla popolazione residente nella Provincia di Varese ma attraverso una strategia di comunicazione regionale. Ha come obiettivo il coinvolgimento del pubblico proveniente dall'altomilanese, da Milano città e dal vicino Canton Ticino, affermandosi come un punto di riferimento musicale e culturale per tutto il territorio insubrico.
Vittorio Cosma, direttore artistico di Microcosmi da cinque anni, ha più volte diretto e portato al successo Festival culturali come La Notte della Taranta, Mantova Musica Festival, Festival delle Letterature di Roma e il Festival di Letteratura e Musica Le Corde dell'Anima di Cremona.




Ufficio Stampa
Ja.La Media Activities S.R.L.